mercoledì, novembre 14, 2007

iMAC(2)

Il test/giudizio sul nuovo iMac purtroppo per ora devo tenerlo in sospeso. Almeno fino quando non riesco a superare l'impasse in cui sono caduto per via dell'update del SistemaOperativo passato da Tiger a Leopard. In pratica da 5 gg. circa la schermata di login del nuovo SO di Cupertino mi fissa beffarda chiedendomi ogni volta la password di accesso che diligentemente digito ma che altrettanto implacabilmente il sistema accetta per poi farmi nuovamente ricomparire la schermata di login. L'ironia di tutto questo e' che Apple ha gia' rilasciato l'update-fix a tale problema che pero' NON POSSO INSTALLARE VISTO CHE NON RIESCO AD ACCEDERE AL DESKTOP DI LEOPARD! La cosa pero' che piu' mi ha fatto agitare e' una mini-discussione telefonica avuta con un non meglio identificato rappresentante Apple. Alle mie rimostranze sulla impossibilita' di contattare il servizio Tecnico (non quello Clienti, davvero gentili ma nulla-competenti riguardo tale problema...) e dopo aver sottolineato che non potevo continuare a fumarmi tutta la ricarica Vodafone da 50 euro per aspettare in linea un tecnoco che alzasse la cornetta e rispondesse (chiamato 12 volte in una settimana MAI AVUTO NESSUN CONTATTO!) la risposta del personaggio e' stata "....guardi io capisco perfettamente il suo rammarico ma l'unica cosa che posso dirle e' di riprovare a chiamare lo stesso numero dell'assistenza. Qualcuno PRIMA O POI RISPONDERA'! Anche perche' davvero non ho nessun'altro numero telefonico o di posta elettronica disponibile a parte quello che lei gia' conosce. Mi spiace!". Voi cosa gli avreste risposto senza rischiare una causa civile? Perfetto! E' quello che gli ho detto anch'io, e mi sa che non l'ha presa molto bene... Quel che e' certo e' che se anche questa vicenda si concludera' positivamente una piccola mail al Responsabile Comunicazione Apple Italia gliela devo proprio, cosi' tanto per conoscenza!

LV&P :/

Comments: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

Aigor's BloG (Igor? No, Aigor!)
"Dei barbari afferrano questo cane, che supera tanto l'uomo in amicizia; lo inchiodano su una tavola, e lo sezionano vivo... Rispondimi, meccanicista, la natura ha forse sistemato tutte le molle del sentimento in quest'animale perche' non senta?" (Voltaire)
Ciao Rex!